Campionati Giovanili - I risultati della settimana


Ceam Cermenate BLU - Virtus Olona 48-60

Sconfitta interna contro una delle due capoliste del girone Bronze Varese 1 per la Under 14 Blu. Fatale un primo quarto complicato dal punto di vista realizzativo dove i nostri hanno sciupato diversi tiri da sotto e hanno subito le ripartenze degli ospiti. Secondo quarto decisamente meglio dal punto di vista del gioco e dei punti segnati ma una difesa ballerina non ha permesso ai virtussini di accorciare ulteriormente il divario. Nel terzo quarto la solfa non cambia e Olona trova facili punti sui tagli con Cermenate che tocca il massimo svantaggio. Un ultimo quarto di puro orgoglio fa risalire la Virtus che cedono però 60-48.
Se da una parte c'è rammarico per le molte disattenzioni difensive, dall'altra c'è soddisfazione per aver migliorato sensibilmente la prestazione dell'andata dove lo scarto finale era stato di 36 punti e i ragazzi gialloblu non erano mai stati in partita.

Parziali: 4-16, 18-17, 11-18, 15-9.

Tabellini: Monti 2, Corengia 2, Somaschini 8, Bernasconi 2, Buscema, Mosca, Ghitti 2, Casadei 13, Arcidiacono 13, Russo 6, Moltrasio, Gatti. All: Borghetti M. Ass: Legnani D.  


Sagapao Cermenate U14 - Daverio Rams 59-62

I 5 minuti di Harakiri finali condannano l'U14 Gialla alla sconfitta contro i Rams di Daverio.
Brutta partenza per i virtussini che collezionano ben 14 perse nel solo primo quarto ma con un positivo finale riescono a rimanere a contatto sul 15-14. Secondi 10 minuti decisamente diversi per l'attacco dei ragazzi di Coach Spinelli che riescono a trovare ottimi canestri, figli di azioni corali, ma che vengono vanificati da una pessima difesa: all'intervallo è 35-38 Daverio.
Ospiti che partono decisamente meglio alla ripresa dei giochi e con un mini parziale di 5-0 volano sul +8 dopo 1 minuti. Cermenate reagisce alla grande e piazza un contro parziale di 18-5 che le permette di avere l'inerzia in mano in vista del quarto finale. A 5 minuti dalla fine però, sul 59-51 con palla in mano, la luce si spegne e Cermenate comincia a collezionare perse su perse ma sopratutto non segna più. Daverio riprende fiducia e rosicchiando punto su punto, impatta e sorpassa nel minuto finale andando a vincere una partita che era praticamente nelle mani dei locali.

Parziali: 14-15, 21-23, 18-10, 6-14.

Tabellini: Mauri 2, Dallafina, Fiorentini 2, Verga E. 3, Mazzoccato, Divitini 2, Cairoli L. (K) 19, Sangare 12, Cairoli A. 9, Carioni 7, Russo 3. All: Spinelli G. Ass: Borghetti M.


Splendor Cermenate U16 - Indipendente Appiano 41–50
 
Quarta partita del girone di ritorno per gli Under 16 gialli della Virtus Cermenate.
Nei primi minuti di gioco i Virtussini non fanno girare velocemente il pallone e fanno così molta fatica a trovare il canestro. Anche in difesa parecchie distrazioni permettono ad Appiano di allungare e finire il primo quarto in vantaggio 6 a 15.
Nel secondo quarto la partita è più equilibrata, i gialloblù esprimono una difesa più attenta e aggressiva, ma continuano i problemi in attacco, dove non c'è proprio collaborazione. La difesa più aggressiva però permette ai padroni di casa di fare qualche punto in più in contropiede, riuscendo ad accorciare un po’ le distanze sul 17 a 23.
Il secondo tempo inizia bene per l’Under 16 gialla, con un’ottima difesa e un attacco più fluido con maggiore collaborazione e dopo pochi minuti la partita è alla pari sul punteggio di 24 a 24. Ma questo momento dura poco, la circolazione di palla si blocca di nuovo e si cercano troppe iniziative individuali, questo permette agli ospiti di fare un parziale di 11 a 1 che li porta in doppia cifra di vantaggio al 30esimo minuto: 25 a 35.
Nell’ultimo quarto i gialloblu cercano di riaprire la partita lottando su tutti i palloni con il coltello tra i denti. Pur non trovando continuità di gioco, bastano alcune azione con una circolazione di palla più veloce per trovare tiri in ritmo mai trovati nei primi 30 minuti; in questo quarto vengono segnati 16 punti, molti di più rispetto agli altri quarti. La partita viene riaperta, ma nel finale sono un paio di distrazioni offensive dei Virtussini a permettere Appiano di mantenere una distanza di sicurezza e vincere così la partita 41 a 50
 
Parziali: 6-15, 11-8, 8-12, 16-15.
 
Virtus Cermenate Gialla: Paesan, Minotti 3, Donghi 11, Boseggia 1, Orizio 2, Pavanello 2, Volpe 14, Negri 1, Caracca, Mazzola 2, Ercolini 5. All.: Alessandro Bianchi Ass.: Marino Gambazza A.


Lefons Cermenate U15 - Basket Costa 59–48

Referto rosa per la Virtus nati 2003 contro Basket Costa, in una partita non scintillante e confusa. Gli ospiti non possiedono una grande fisicità, ma compensano con le armi a loro disposizione, velocità e aggressività. La partenza è sottotono, complice una difesa non all'altezza e alcune palle perse in attacco. Si procede punto a punto (10-9), finché Costa scalda la mano dalla lunga distanza, infilando due triple che gli regalano un vantaggio di sette punti in chiusura di quarto (10-17).
Nel secondo quarto migliora l'attacco, ma non la difesa: ancora troppi punti subiti, mentre qualche contropiede ci permette di riavvicinarci e andare negli spogliatoi certi di poter vincere la partita (30-34).
Nella seconda parte esprimiamo un miglior basket: la difesa subisce in due periodi cumulati meno punti di ciascuno dei primi due quarti. Se si conta una tripla fortunosa di tabellone degli avversari e tre canestri regalati, in cui dimentichiamo inspiegabilmente un uomo libero sotto il ferro, si può dire che nella metà campo difensiva si è compiuta una buona prestazione. In attacco non godiamo della miglior giornata, sia in termini di percentuali che di scelte, ma è comunque sufficiente per acquisire un margine di sicurezza (massimo vantaggio 17 punti) che ci permette di arrivare alla sirena finale in controllo.

Parziali: 10-17, 20-17, 12-6, 17-8

Tabellini: Boracchi 2, Paesan 6, Castiglioni 3, Cervellera, Gasparini 4, Verga 10, Mariani 7, Carpani 11, Cardani 2, Colombo, Strambini 12, Prada 2. All: Di Lorenzo M. Ass: Semoventa M.


Verga Vini Cermenate U16 - Excelsior Bergamo 51-58

Decisamente un'occasione sprecata per ipotecare definitivamente un posto ai play off, quella contro Bergamo. Andiamo in panchina in 12 ma siamo costretti a giocare in 10 a causa i due infortuni. Partiamo bene vincendo il primo quarto contro un avversario che all'andata aveva messo in grossa difficoltà il gruppo che pagava lo scotto dello scarso affiatamento.  Questo è stato un match completamente diverso, giocato alla pari con la quarta in classifica che però, a dire il vero, ci ha graziati tirando penosamente dalla lunetta. Nel secondo quarto dilapidiamo il vantaggio acquisito nel primo e chiudiamo sul 25 pari. I'incontro rimane sempre incerto, subiamo un parziale di sette punti nel terzo quarto ma siamo bravi a raggiungere i Bergamaschi sul finire dell'ultima frazione. Poi purtroppo il supplementare è a senso unico con un brutto 0-7 che lascia un grande amaro in bocca. Da sottolineare che rispetto all'andata si è vista un'altra squadra e che abbiamo lottato punto punto nonostante gli infortuni e nonostante che alcuni dei nostri ragazzi, spesso determinanti, non fossero proprio in grande forma. Quindi non c'è molto da recriminare. Adesso è importante prima di tutto confermare la crescita della squadra anche contro Lissone, se poi si dovesse vincere sarebbe fantastico.

Forza ragazzi, due settimane di pausa e poi continua la corsa verso il traguardo che è li a portata di mano.

Parziali: 16-11, 9-14, 10-17, 16-9, 0-7

Virtus Cermenate: Allevi 4, Strada , Meroni, Molteni, Tavasci 5, Gennari 13, Sala 7, Longhi 2 , Giani 2, Colombo 2, Mazzoccato 13, Marinoni 3. All. Melzi A. Ass. Arnaboldi A.
Share

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
9
10
11
12
13
14
15

34° TROFEO RENATO MALACARNE

15 September 2018
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Team Sponsor

Ass-Castelnuovo
agrocarni
avis
ceam
edilscavi
elettra
la-moltrasina
pastificio-giglio
riomare
sagapao
splendor
tisettanta
verga
wwe

Seguici su

Sponsor

Ass-Castelnuovo
COOPERATIVA-BIRRE
Murett
PERCASSI-COSTRUZIONI
agrocarni
amandla
apl
autodemolizione
avis
bancodesio
batita
bbar
bcc
beggio-lavanderia
bellotti
bgitalia
blackcourt
campeggioluna
caseificio
castiglioni
catramista
ceam
centroforme
convenergy
conzon
dgm
edilscavi
effedi-elettra
faragli
fbimpianti
flauto-magico
fontanella
gallotti
giovi
gusto-tondo
iraise
ituoiviaggi
la-moltrasina
labodif
lafragola
lattoneria
lauto
lautoweb
masertek
maspero
mattavelli
montesordo
moreno
onelovetattoo
pane
pasquale
pastificio-giglio
plink
plm
quadrifoglio
ramperti
riomare
rivo
runo
sagapao
sala
seme
speedy
splendor
spray
stilmed
tecnoelettra-duevi
termoidraulica
verga
viky
virtus2
wok
wwe
zanfrini

5 X 1000

Link