Campionati Giovanili - I risultati della settimana


Il Gigante Inverigo - Virtus Cermenate U18 Gialla 73-47

Terza sconfitta di fila, che arriva purtroppo con qualche rammarico, infatti il risultato finale è stato condizionato da un avvio di partita molto timoroso da parte dei nostri ragazzi che hanno subito la partenza sprint della formazione di casa senza opporre alcuna resistenza.
La voglia di riscatto messa in campo fin dal secondo quarto e la ritrovata fiducia ha permesso di giocare alla pari il resto della partita chiudendo peraltro con un quarto vincente.
Ed è proprio da questa bella reazione da cui si deve ripartire per poter affrontare al meglio i prossimi impegni.

Parziali: 25-4; 15-13; 25-20; 8-10

Tabellini: Macaluso 8, Capellini, Luisetti, Nava 4, Nistri 2, Pellizzoni 11, Pozzi, Verga 4, Villa 8, Fumagalli 8, Menegaldo 2, Monti. All. Bravi, Ass. Aceti


Olimpia Cadorago - Virtus cermenate U13 Blu 6-121

Inizia subito con una vittoria il campionato dell'under 13 blu sul campo dell'Olimpia Cadorago.
Partita mai in discussione con ampio vantaggio fin dai primi minuti.
Prossimo incontro domenica 5 novembre alle 17.30 a Villaguardia.
Forza ragazzi!

Parziali: 4-33, 2-32, 0-29, 0-27
 
Virtus Cermenate: Corengia 16, Macaluso 3, Musoraffiti, Verga 10, Bianchi 6, Pietrobon 6, Benzoni 14, Buscema 17, Dell'acqua 12, Morotti 14, Somaschini 12, Tedino 11. All. Melzi  Ass. Di Lorenzo



Virtus Cermenate U14 Gialla - Basket 2000 Turate 87-32

Seconda partita in pochi giorni per i 2004 Gialli che ottengono un altro referto rosa superando i pari età del Basket Turate.
L'approccio alla partita non è dei migliori con la difesa della Virtus che è troppo molle e che concede ben 12 punti nei primi 5 minuti lasciando agli avversari parecchi secondi tiri o comodi piazzati. La giusta strigliata porta però, nel secondo quarto, ad un cambio di marcia che fa si che i nostri subiscano solo 3 punti trovando delle buone trame nella metà campo offensiva.
Il secondo tempo vede Cermenate continuare a giocare molto bene in attacco mettendo a frutto ciò che si è provato negli allenamenti. Il divario aumenta sempre di più grazie ad un apporto positivo di tutti i membri della panchina. Il finale è 87-32 per una Virtus che rimane imbattuta dopo i primi tre turni.

Parziali: 17-12, 20-3, 18-8, 32-9.

Tabellini VIRTUS: Molteni 1, Dallafina 10, Fiorentini 13, Verga F. 9, Mazzoccato 4, Mauri (K) 8, Catapano, Sangare 4, Luongo 6, Carioni 11, Verga E. 14, Russo 7. All: Spinelli G. Ass: Borghetti M.


Virtus Cermenate U14 Blu - Giardino LVS Orsenigo 22-95

Parte bene la Virtus che tiene testa agli ospiti dell'Orsenigo che riescono ad allungare sul finire del quarto sfruttando qualche disattenzione di troppo dei gialloblu che a loro volta sprecano molti facili appoggi in contropiede. Dal secondo quarto in poi però non c'è più partita: Cermenate molla completamente permettendo agli ospiti di trovare una valanga di facili canestri 1vs0 senza che i padroni di casa ostentino alcun tipo di reazione.
Poco da commentare insomma per una squadra che già dalla prossima partita dovrà ritrovare il giusto entusiasmo sommato alla grinta che tanto aveva contraddistinto questo gruppo la passata stagione.

Parziali: 9-17, 4-29, 5-20, 4-29.

Tabellini VIRTUS: Monti, Buono, Verga 4, Bernasconi, Terraneo 2, Somaschini 2,Ghitti (K) 2, Casadei, Arcidiacono 11, Russo 2, Morotti, Gatti. All: Borghetti M. Ass: Spinelli G.


Virtus Cermenate U18 Blu - Impronta Grafica Tavernerio 55-72

La U18 Blu esce sconfitta sul proprio campo contro Tavernerio. La partita giocata giovedì 26 ottobre si è decisa nel primo quarto di gioco durante il quale la squadra di casa ha incassato un parziale di 14 a 29 (nonostante una partenza di 12-13 dopo i primi minuti).  Il risultato dei primi 10 minuti di gioco è stato frutto di alcune incertezze difensive, vari errori in attacco e scarsa incisività sia sotto canestro sia da parte dei tiratori sul perimetro. I nostri ragazzi si sono fatti vedere meglio posizionati in campo al rientro del secondo quarto e riescono a reagire all’incisività degli ospiti registrando un parziale, seppur negativo, di soli 5 punti terminando il quarto 17 a 22. Il terzo e quarto quarto sono stati molto più equilibrati soprattutto in virtù dell’aumentata intensità difensiva ed anche complici canestri, finalmente, andati a segno. Il match si conclude 55 - 73. Il prossimo incontro si disputerà vs. Pallacanestro Cantù alle 19,30 del 1 novembre.

Tabellini Virtus: Bergna (K) 10, Monti, Zerbi 6, Verga, Galasso 15, Rumi 11, Colombo, Giani, Di Cursi, Mazzoccato 3, Meroni 2, Marinoni 5. All: Borghetti M. Ass: Somaschini M.


CPO Osnago - Virtus Cermenate U15 72–69

Bella partita di pallacanestro tra la formazione 2003 di Osnago (LC) e i nostri ragazzi, conclusa purtroppo con una sconfitta al supplementare dopo quasi due ore di battaglia.
I primi due quarti sono nelle mani dei nostri: grandi azioni in contropiede, controllo dei rimbalzi, 1c1 offensivo convincente e una prova decorosa in difesa, almeno per quanto concerne l'attenzione e la volontà di essere intensi.
Il bottino di vantaggio sembra essere di sicurezza, arrivando perfino a toccare il +20 sulle due "bombe" consecutive di Colombo.
Purtroppo però, Osnago non si arrende: trascinata dai suoi leader riesce a confezionare un controparziale di 7-0; un canestro fortunoso da tre di tabellone e un altro allo scadere del terzo quarto confezionano il rientro in gara. Nel quarto periodo per noi prevale la paura: le azioni in attacco sono meno costruite, e per quanto la difesa sia onesta, non troviamo più la via del canestro (solo 5 punti in 10 minuti, con diversi giocatori in panchina per falli). Finale thriller, con due tiri liberi sbagliati da Osnago e un canestro aperto fallito a nostro favore negli ultimi secondi.
Nel supplementare entrambe le squadre sono molto stanche: Osnago si porta a +4 e la partita sembra chiusa, ma la Virtus trova la forza per reagire grazie all'apporto di giocatori più freschi dalla panchina. Un 2/2 ai liberi ci riporta a +2 con un minuto al termine sul tabellone. Purtroppo però i troppi falli spesi sono fatali, e gli avversari dalla lunetta non perdonano (9 punti su 11 del supplementare sono realizzati da Osnago ai tiri liberi).
Una partita intensa e molto avvincente che ha fatto divertire il pubblico, ma purtoppo la sconfitta è difficile da digerire: considerato che ancora mancano da affrontare le due squadre più attrezzate del girone, la via per i gironi Gold e Silver sembra preclusa, e con grande rammarico per due occasioni sprecate. Non è esaurita tuttavia la possibilità di migliorare, fare squadra e crearsi le condizioni future per vincere partite come questa. Basketball never stops! Forza ragazzi!

Parziali 11-18, 18-24, 20-14, 12-5, 11-8

Tabellini: Boracchi, Paesan 8, Toppi, Gasparini 2, Colombo 12, Verga 4, Mariani 13, Carpani 6, Cardani, Ponzin 11, Strambini 9, Pellegatta 2. All: Di Lorenzo. Ass: Semoventa.


Virtus Cermenate U16 Gialla - Il Giardino di Luca e Viola Orsenigo 22-100

Alla terza giornata di campionato, l'Under 16 gialla della Virtus ospita i pari-età di Orsenigo.
Fin dalla palla a due la partita risulta difficile per i padroni di casa che dopo soli 3 minuti di gioco si ritrovano sotto di 14 punti, senza ancora aver segnato un canestro.
Le difficoltà offensive dei Virtussini continuano, mentre in difesa faticano a tenere l'1vs1, concedendo anche parecchi rimbalzi offensivi. Il primo tempo finisce 9 a 45 per gli ospiti.
Nel secondo tempo la musica non cambia, i ragazzi di Orsenigo continuano a lottare su ogni pallone come se fosse una partita punto a punto, mentre i gialloblu faticano a contenerli.
Nella seconda parte della partita i Virtussini tengono meglio l'1vs1 in difesa, ma sono i palloni persi e i contropiedi degli ospiti che li portano proprio all'ultimo minuto a raggiungere quota 100 punti. La partita finisce 22 a 100.

Parziali: 2-22, 7-23, 6-28, 7-27.

Virtus Cermenate Gialla: Minotti 7, Orizio 2, Zerbi 3, Prada, Arnaboldi, Negri, Colico, Manca, Donghi 4, Caracca, Ercolini 6.
All.: Bianchi A. Ass.: Marino Gambazza A.


Rondinella Sesto - Virtus Cermenate U15 UISP 77 – 57

Netti miglioramenti per la squadra UISP Under 15 nella seconda uscita stagionale. 30 punti in più a referto rispetto alla prima partita, contro avversari forse meno forti tecnicamente, ma ben forniti sul piano fisico. La chiave della differenza è stata la maggiore fiducia nelle proprie qualità nell'1c1 offensivo, oltre a qualche contropiede ben costruito. Purtroppo non arriva la vittoria, complice una partenza timidissima anche stavolta (9-0), e un'insufficiente attitudine difensiva in quasi tutta la partita.
In questa fase è importante trovare fiducia, essendo questa un'esperienza nuova per tutti, oltre che un'occasione per molti per avere a propria disposizione un ampio numero di minuti di utilizzo. Pollice alto per questo campionato, che ci sta regalando utili momenti di crescita e miglioramento. Ora si tratta di fare squadra e stringere i denti per portare a casa qualche risultato.

Parziali: 24-10, 11-18, 23-11, 19-18

Virtus Cermenate UISP: Masotti, Mavillonio, Cappello 2, Toppi 6, Castiglioni 8, Martello, Fava 10, Cardani 2, Colico 2, Gasparini 10, Alberti 11, Ottinà 6. All: Di Lorenzo M.


Forti e Liberi Monza - Virtus Cermenate U16 BLU 53-68

Prima storica vittoria in un campionato Elite per la Virtus Cermenate quella messa a segno dalla squadra Under16 Blu. Inizio non facile contro un avversario che ha subito pressato in modo asfissiante     inducendo i nostri ragazzi a perdere qualche palla di troppo. Il primo quarto è equilibrato a livello di punteggio ma gli avversari sono più efficaci in attacco e infatti chiudono la prima frazione sopra di 5. Nella seconda frazione la squadra inizia a giocare un po' meglio e dopo essere andata sotto anche di 10 recupera punto su punto fino all 29 pari a pochi secondi dalla fine. La svolta arriva sulla sirena che sancisce la fine della prima parte di gara con una provvidenziale tripla messa a segno dai nostri. Si va all'intervallo sul 29-32 con la sensazione di aver cambiato l'andamento della partita. Infatti alla ripresa si comincia bene mettendo a segno un buon parziale che però gli avversari in un primo momento recuperano. Poi la Virtus cambia marcia e, con una miglior circolazione di palla e un gioco più corale, inizia a staccare gli avversari che nel frattempo hanno perso l'aggressività iniziale. Il terzo quarto si chiude sopra di 13. Ultima frazione di gioco in totale controllo della partita. Bella soddisfazione questa prima vittoria. Il potenziale è tanto, siamo alle primissime partite ma sicuramente questa squadra sarò un'osso duro per tutti.
FORZA RAGAZZI!!

Parziali: 19-14, 10-18, 12-22, 12-14.

Virtus Cermenate: Allevi, Di Cursi 10, Marelli 7, Marinoni 5, Meroni 4, Tavasci 6, Gennari 17, Mazzoccato 6, Sala 4, Longhi 2, Giani 7, Colombo. All. Melzi A. Ass. Arnaboldi A.

Share

Calendario Eventi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
9
10
11
12
13
14
15

34° TROFEO RENATO MALACARNE

15 September 2018
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Team Sponsor

Ass-Castelnuovo
agrocarni
avis
ceam
edilscavi
elettra
la-moltrasina
pastificio-giglio
riomare
sagapao
splendor
tisettanta
verga
wwe

Seguici su

Sponsor

Ass-Castelnuovo
COOPERATIVA-BIRRE
Murett
PERCASSI-COSTRUZIONI
agrocarni
amandla
apl
autodemolizione
avis
bancodesio
batita
bbar
bcc
beggio-lavanderia
bellotti
bgitalia
blackcourt
campeggioluna
caseificio
castiglioni
catramista
ceam
centroforme
convenergy
conzon
dgm
edilscavi
effedi-elettra
faragli
fbimpianti
flauto-magico
fontanella
gallotti
giovi
gusto-tondo
iraise
ituoiviaggi
la-moltrasina
labodif
lafragola
lattoneria
lauto
lautoweb
masertek
maspero
mattavelli
montesordo
moreno
onelovetattoo
pane
pasquale
pastificio-giglio
plink
plm
quadrifoglio
ramperti
riomare
rivo
runo
sagapao
sala
seme
speedy
splendor
spray
stilmed
tecnoelettra-duevi
termoidraulica
verga
viky
virtus2
wok
wwe
zanfrini

5 X 1000

Link